Se vuoi guadagnare online studia insieme a me...

Come guadagnare su instagram

Come guadagnare su instagram

Come si guadagna con instagram

 


come guadagnare su instagram
 

 

Come guadagnare su instagram. 

 

Probabilmente ti starei ponendo esattamente questa domanda:

 

COME GUADAGNARE SU INSTAGRAM“.

 

Beh, se è questo quel che ti stavi chiedendo proviamo a fare un pò di chiarezza.

 

Posso darti qualche delucidazione, ma prima di pensare a come guadagnare su Instagram dovresti capire come farti notare poichè è il primo metodo per monetizzare.

 

Se sei un totale inesperto, quel che ti consiglio di fare è accumulare quante più informazioni,

così da sfruttare tutte le strategie che ti permetteranno di diventare un influencer nel più breve tempo possibile.

 

Il mio intento è quello di aiutarti quindi spero che quest’articolo  ti sarà d’aiuto. 

 

 


influencer
 

 

Partiamo col capire chi può essere definito INFLUENCER?

 

In poche parole, coloro che vengono definiti influencers,

 

hanno un  ampio seguito di pubblico e la capacità influenzarne i comportamenti di acquisto di chi li segue (i cosiddetti followers),

 

in ragione del loro carisma ed autorevolezza rispetto a determinate tematiche o aree di interesse.

 

  • L’influencer può essere un Instagramer, YouTuber, un blogger, in pratica un social influencer o qualsiasi persona particolarmente seguita ed amata.

 

  • Crea contenuti in grado di generare moltissime interazioni

 

  • Viene considerato credibile ma sopratutto affidabile

 

  • Riceve compensi sotto forma di soldi, gift card o in prodotti.

 

Quanto può guadagnare un influencer su instagram?

 

Il potenziale guadagno è spesso proporzionale a quante persone seguono quella pagina.

 

Per esempio:

 

Gli influencer che hanno dai 10k ai 50k followers  guadagnano in media tra 50 €  / 1000 € .

 

Gli influencer con pagine seguite da circa 100k followers possono guadagnare da € 500 / € 1.000 fino a  € 10 mila,

inoltre mentre viaggiano in giro per il mondo vengono completamente spesati, in pratica guadagnano alla grande senza spendere neanche 1 euro per le loro trasferte.

 

Vogliamo parlare dei top influencer come Chiara Ferragni, Selena Gomez o Cristiano Ronaldo, già tutti proprietari di un proprio brand?

 

Ok,

le cifre che guadagnano questi vip per postare qualcosa legata ad altre aziende sul proprio profilo possono superare il milione di euro.

 

Addirittura Cristiano Ronaldo, il calciatore più pagato al mondo con 141 milioni di followers (a seguire Neymar e Messi),

 

probabilmente guadagna più da instagram che dalla sua professione di calciatore,

 

con una media di guadagno che si aggira intorno ai 640 mila € per ogni foto postata.

 

 

 


fashion blogger
 

 

FASHION, FOOD, TRAVEL BLOGGER.

 

Avrai sicuramente sentito parlare di fashion, food o travel blogger che vengono pagati per pubblicare le loro foto,

 

indossando dei capi firmati, mentre sono seduti in un ristorante o sdraiati sul lettino di una spiaggia bianca sorseggiando un cocktail coloratissimo.

 

Atleti e modelle sfoggiano un fisico statuario ai bordi di una bella piscina di un hotel di lusso ed in cambio della loro pubblicità,

 

ma, sopratutto grazie alle interazioni che ottengono dai propri followers,

 

ricevono dai proprietari della struttura o dalle agenzie che si occupano di contattarli, un compenso, che può variare da poche centinaia a migliaia di euro.

Attirare click non è semplicissimo, poichè la qualità delle foto deve essere assoluta.

 

I viaggi ed i luoghi immortalati sono un ottimo espediente per ottenere dei “like” in più,

così come il cibo, gli animali e lo sport.

 

 


business o titolari d'azienda
 
 
 

Invece chi ha un business o è un titolare d’azienda?

 

Per chi ha un business o è un titolare d’azienda sa perfettamente quanto sia fondamentale curare il marketing a 360 gradi in tutte le sue forme.

 

Anche se in tanti hanno capito che instagram è uno dei metodi moderni migliori per pubblicizzarsi in maniera incisiva alle masse,

 

la maggior parte dei brand non ne fa ancora uso,

 

il che pone tutte le aziende arrivate per prima in una situazione di vantaggio, rispetto a tutte le altre che ancora non hanno pensato di entrarne a far parte.

 

La ragione per la quale è davvero inconcepibile non utilizzare Instagram oggi è perché si tratta di un social che ospita ospita un infinità di profili di persone reali.

 

Hai idea di cosa possa significare pubblicare qualcosa della propria azienda ed avere oltre 1 miliardo di possibili utenti interessati al proprio prodotto?

 

Se adesso lo hai capito hai fatto BINGO.

 

Per sponsorizzare su Instagram è necessario disporre di un account aziendale.

 

Non ne hai uno?

 

Non c’è problema,

puoi “convertire” il tuo account personale in aziendale semplicemente collegandolo a una pagina Facebook di cui sei amministratore.

 

Come puoi farti notare dalle aziende su instagram?

 

Farsi notare dalle aziende su instagram se si è alle prime armi non è certo un compito facile,

ma se userai alcune strategie posso assicurarti che avrai molte più possibilità di essere contattato/a.

 

Ecco a te una serie di consigli che per me sono stati utilissimi.

 

  1. Pubblica contenuti di qualità

  2. Distinguiti dalla massa

  3. Sii attivo/a, condividendo post e stories giornalmente e con regolarità 

  4. Concentrati su una nicchia e/o sulle tue passioni

  5. Sii creativo ed  originale

  6. Non scoraggiarti subito ma fai molti tentativi

  7. Crea il tuo stile ( così da essere facilmente riconoscibile)

  8. Utilizza i filtri

  9. Raggiungi il pubblico con gli Hashtag #

 

 

Esiste un modo per ottenere followers reali più velocemente su instagram?

 

Se ti stavi domandando se esiste un modo per crescere più velocemente su instagram, ovviamente la risposta è si. 

 

Ti invito a leggere l’articolo dedicato a come funziona instantkappa

cliccando su questo link ⇒  https://matteopalino.com/come-funziona-instantkappa/

 

 

Matteo